SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al termine della prima frazione di gioco abbiamo ascoltato il parere di un tesissimo Fabio Femiano, seduto in tribuna accanto al compagno di squadra Alberti, il quale però ci è scappato via e non abbiamo quindi fatto in tempo ad ascoltarlo.
Il difensore rossoblù ci ha invece detto: “Loro hanno fatto gol sull’unica occasione a disposizione, a parte quell’altra chance avuta da Manca mi pare, nella cui circostanza è stato bravo Mancini ad uscire tempestivamente. Si soffre in difesa? Non credo sia questo il punto, come ti ho appena detto, mio fratello sulla fascia e Taccucci spostato al centro hanno già giocato a Sora, dunque non penso si tratti di un problema di intesa. Partita strana – conclude Fabio Femiano – forse i ragazzi sentono il peso della vittoria a tutti i costi per centrare l’obiettivo play off, speriamo bene nella ripresa, sarebbe bello poter festeggiare un simile obiettivo?.
Dopo Femiano abbiamo sentito anche il parere di Dante Paterna, patron del Pescara Calcio, ma ormai un habitué al ‘Riviera’, visto la serie B si disputa di sabato sera. “Penso che il Martina – afferma Paterna – sia più veloce, mentre da parte della Samb ho visto qualche problema di troppo in difesa e svariati passaggi sbagliati in mezzo al campo. Il risultato è tutto sommato abbastanza gusto, credo che se non cambia qualcosa nella ripresa, per la Samb sia dura risalire la china.?

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 489 volte, 1 oggi)