CHIETI – Nell’udienza di ieri presso il tribunale di Pescara il giudice Angelini si è riservato di decidere sulle eccezioni preliminari sollevate dal difensore della calcio Chieti. La società si è così opposta alla richiesta di Franco Berardi che rivendica la proprietà del club attraverso la Metal-In. Per la risoluzione della contesa si prevedono tempi lunghi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 431 volte, 1 oggi)