SAN BENEDETTO DEL TRONTO – SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ci siamo, fra quarantott’ore potrebbe essere emesso un verdetto che sarebbe clamoroso, tornando con la mente agli ultimi giorni di agosto. La Samb ospiterà il Martina, formazione che in trasferta fino ad ora ha totalizzato solo sette punti, cercando di strappare con una settimana di anticipo il lasciapassare per i play-off.
La tifoseria è già orientata verso la sfida con il Napoli, eppure non bisogna dimenticare che proprio con le squadre di bassa classifica i rossoblù hanno sofferto maggiormente in questo campionato, soprattutto in casa. Sconfitta dalla Vis e dalla Fermana, pareggi con Giulianova e Fermana, soltando con il Cittadella è giunta la vittoria, pur molto sofferta.
Ballardini riproporrà il modulo 4-3-2-1, e, se i problemi fisici non tormenteranno i suoi giocatori (in particolare Bogliacino e Colonnello), l’unico dubbio del mister ravennate verterà fra chi, tra Tedoldi e De Rosa, dovrà riaccomodarsi in panchina per dare spazio al rientrante imperatore Julio “Rambo? Cesar Leon.
MASCOTTE -Alla fine la mascotte della Samb ideata dalla tifosa Sara Formentini ha un’anima: si tratta di Giovanni Di Sciascio, giovane venticinquenne neolaureato in ingegneria meccanica (ha frequentato in passato il Liceo Scientifico), prescelto dalla Linea Ufficio per indossare lo ‘squalo’ che domenica prossima, in occasione della partita Sambenedettese-Martina, farà il suo esordio assoluto ai bordi del prato del ‘Riviera delle Palme’.
Il ragazzo, super tifoso a partire dalla tenera età di cinque anni, quando era il nonno Benedetto (toh, il caso!) a portarlo allo stadio ‘Ballarin’ per seguire dal vivo le sorti della compagine rivierasca, ha vinto la ‘concorrenza’ di altri undici ragazzi che avevano accolto l’invito lanciato a inizio settimana dalla Sambenedettese Calcio per vestire la mascotte della squadra.
La redazione di Sambenedettoggi.it rivolge a Giovanni i più sinceri e simpatici auguri di…buona permanenza nello ‘squalo’ rossoblù!

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 577 volte, 1 oggi)