SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Sambenedettese Calcio ha aperto l’azionariato popolare, consentendo a tutti i tifosi (imprenditori e artigiani in primis) di diventare soci della squadra. La notizia, comunicata già due mesi fa dal commercialista della famiglia Mastellarini, dott. Fraticelli, è stata ufficializzata con una nota della Samb Calcio.
Si fanno carico dell’iniziativa due componenti del consiglio di amministrazione della Samb Calcio, Carmine Chiodi (Assessore a Cupra e membro della Banca Sambenedettese) e Palmiero Del Gatto. Secondo Chiodi “attorno al comitato si stanno coagulando un nucleo di sportivi, formato prevalentemente da imprenditori del commercio e dell’artigianato”.
Per aderire occorre un versamento minimo di 1.000 euro, da fare sul conto corrente della Sambenedettese Calcio n° 1460, con la causale “Non Solo per Amore”, presso la Biesse Banca Sambenedettese, Cab 24400, Abi 7053, sportello di via della Liberazione 16.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)