SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A Sora sarà battaglia, e in campo la Samb si appresta a interpretare in questo senso la partita. Assente per squalifica Leon, mister Ballardini deve, giocoforza, ridisegnare la sua formazione. A Sora dunque non avremo il solito schema ad “albero di Natale” che comunque sta fornendo ottimi risultati, ma una squadra più compatta.
Di fatto i rossoblù scenderanno in campo con lo schema 4-4-1-1, dove l’unica punta (atipica) è Martini. Fondamentale sarà l’apporto di Bogliacino, giocatore più eclettico e chiamato all’apppoggio costante di Martini.
Tornerà in campo, fin dal primo minuto, De Rosa, che in questo modo andrà a rafforzare il centrocampo rossoblù. Dato importante, se pensiamo che in un campo di piccole dimensioni come quello sorano avere una “densità” di uomini maggiore nella zona nevralgica può garantire il controllo del gioco.
Ieri infatti mister Ballardini, nell’amichevole con il Centobuchi, ha schierato la Samb che, presumibilmente, sarà impegnata a Sora: Mancini in porta, Taccucci, Colonnello, Canini e Femiano in difesa, Cigarini, Amodio, Tedoldi e De Rosa a centrocampo, Bogliacino e Martini in attacco. Le reti sono state realizzate da Martini (doppietta), Taccucci e Da Silva (subentrato). Nella ripresa doppietta di De Lucia e gol di Favaro.
ACCREDITI “SORANI”. E’ una strana storia quella degli accrediti di Sora. Non riusciamo infatti ad ottenere un accredito per un fotografo o per un cameraman. Questione di poco spazio? Se fosse, dovrebbe valere la regola “chi tardi arriva male alloggia”, e non una discrezionalità soggettiva (?). Le spiegazioni della società sorana sono state ambigue e poco chiare, e soprattutto siamo ancora in attesa di una spiegazione scritta (le parole…le porta via il vento). Inizialmente ci è stato detto che i nostri operatori non potevano entrare in campo (è la prima volta che sentiamo una cosa del genere!), poi che non potevano entrare in sala stampa, quindi che non potevano andare in tribuna… “Solo se pagano il biglietto possono entrare”…Alla faccia di tutti i lettori che anche da Sora (lo sappiamo), prendono le informazioni sulla partita da Sambenedettoggi.it (e dei quasi tremila lettori giornalieri – di media – di questo mese…).
Restiamo in attesa di una comunicazione scritta del Sora Calcio, in modo da poter verificare se questo comportamento è tollerabile da parte dell’Ordine dei giornalisti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)