SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La primavera, finalmente, fa pensare all’estate. Qualcuno, per lavoro, ci pensa tutto l’anno: albergatori e bagnini (termine meno tecnico ma di maggiore presa rispetto a concessionari…) stanno lavorando per preparare al meglio la prossima stagione turistica.
Abbiamo ascoltato le opinioni di una quindicina di operatori economici della Riviera, per avere il metro delle aspettative: la situazione economica è quella che è, l’erosione e l’aumento dei canoni demaniali preoccupano… La maggior parte spera di confermare i risultati della passata stagione, anche se qualcuno, più ottimista, auspica che l’estate 2005 possa essere migliore della ‘modesta’ estate 2004.
Per leggere gli articoli basta cliccare sul titolo di ognuno:
Estate 2005, gli albergatori cuprensi sono prudenti, a cura di Dario Ciferri;
Estate 2005, Grottammare ha paura dell’erosione, a cura di Gabriele Di Emilio;
Estate 2005, con la crisi qualche chalet abbasserà i prezzi, a cura di Gabriele Di Emilio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.160 volte, 1 oggi)