SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In vista dell’arrivo della stagione balneare, il Sindaco Domenico Martinelli ha fissato in un’ordinanza i tratti di mare in cui è vietata la balneazione. Si tratta delle zone che già negli anni passati erano interdette e che, a titolo precauzionale, vengono riconfermate anche per il 2005: l’intera area portuale per una lunghezza di 960 metri, 100 metri a nord e a sud del canale di Bonifica – Surgela e dal limite di 300 metri a nord del Tronto fino al confine di Regione.
Naturalmente appositi cartelli segnaleranno le zone vietate ai bagni.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 826 volte, 1 oggi)