SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non c’è pace per la maggioranza. Dopo mesi di tregua apparente, sull’Amministrazione incombe nuovamente lo spettro della crisi. Ad alimentare nuovi dissidi nella Cdl l’ipotesi di un possibile ingresso nella squadra di governo di un esponente di Azione Indipendente, ventilata direttamente dal Sindaco Martinelli.
L’Assessore Lorenzetti non ha nascosto il proprio disappunto di fronte ad un nuovo rimpasto di Giunta e ha tuonato: “Non credo che il Sindaco voglia procedere ad un ulteriore rimpasto, qualora si verificasse riterrei chiusa l’esperienza della Giunta Martinelli”.
Dunque, torna per l’ennesima volta a vacillare la fragile alleanza politica tra le forze di maggioranza. L’Udc darà seguito alle ‘minacce’ di crisi o sarà il solito fuoco di paglia? Molto dipenderà dalla volontà del primo cittadino. Se Martinelli confermerà il proposito di modificare l’assetto della Giunta, gli equilibri nel centrodestra potrebbero ‘saltare’. Tuttavia, l’impressione è che, tra mille difficoltà, l’Amministrazione riuscirà a portare a termine il suo tormentato mandato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 544 volte, 1 oggi)