FIRENZE – La Commissione Disciplinare nella seduta di ieri ha respinto sia il ricorso della Reggiana avverso i tre punti di penalizzazione inflitti ai granata in seguito alla monetina piovuta dagli spalti dello stadio ‘Giglio’ che ha colpito il giocatore del Benevento Vincenzo De Liguori, in occasione della partita tra i granata ed i sanniti dello scorso 26 marzo, sia quello del Benevento tendente ad ottenere la vittoria a tavolino per 0-3 e conseguentemente tre punti in classifica. La Commissione Disciplinare ha pertanto confermato la precedente delibera del Giudice Sportivo. La classifica del girone B rimane dunque immutata con gli emiliani momentaneamente fuori dalla griglia play off.
La Reggiana entro sette giorni presenterà ricorso alla Commissione d’Appello Federale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 387 volte, 1 oggi)