SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’IPSSAR, l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi alberghieri e della ristorazione di San Benedetto del Tronto, ricorda la figura del prof. Galiè.
La statura dell’uomo e del docente Emidio Galiè hanno lasciato un vuoto colmato solo dal suo nome ricorrente tra il personale, che lo ha stimato e affiancato, e gli alunni, che lo hanno rispettato e ammirato.
La classe e lo stile che lo hanno distinto, perché insiti nella sua natura, non potranno essere emulati, ma certamente hanno lasciato l’impronta da seguire.
A lui deve riconoscenza la più valida produzione editoriale didattica del settore turistico-alberghiero con la Casa Editrice Le Monnier di Firenze, fornendo ai docenti gli strumenti idonei al riconoscimento della propria identità professionale.
Nel realizzare l’”Inno alla Gioia” che fotografa degnamente la persona e il professionista Emidio Galiè, l’IPSSAR ha l’onore di intitolare i nuovi laboratori, allestiti all’ultimo piano dell’edificio, con un gala a cui parteciperanno la famiglia, i rappresentanti degli Organi collegiali e le autorità politiche e scolastiche, sabato 23 aprile c.a.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.711 volte, 1 oggi)