ACQUAVIVA PICENA – L’Associazione “Palio del Duca“, presieduta da Nello Gaetani, anche quest’anno è stata lietissima di salutare amici e collaboratori di “Sponsalia? nel corso del consueto pranzo di ringraziamento che si è svolto domenica 17 aprile presso il ristorante Duca degli Acquaviva. Come si saprà, “Sponsalia? è la rievocazione storica di quanto avvenne ad Acquaviva nel 1254, quando Forastéria andò in sposa a Rainaldo del Brunforte, e si svolge ad agosto (quest’anno dal 4 al 7 agosto).
Sono state diverse le notizie riguardanti il ?Palio del Duca? che il presidente Nello Gaetani ha esposto ai numerosi presenti. A cominciare dal “Palio dei Bambini? che si terrà il prossimo 28 maggio, novità assoluta per “Sponsalia?. Gaetani ha evidenziato l’appuntamento con le quattro “Serate di arte culinaria” per definire il menu del banchetto nuziale di Sponsalia, che avranno inizio venerdì 22 aprile con la cena “Brodetto del marinaio”. Inoltre sabato prossimo, 23 aprile si riaprirà il Mercatino del Palio del Duca, Sabato 23 aprile riaprirà ad Acquaviva Picena il Mercatino del Palio in via Marziale 29, dove è possibile acquistare i prodotti tipici acquavivani legati alla tradizione di Sponsalia.
Numerose le autorità che hanno risposto positivamente all’invito, in primis il sindaco di Acquaviva Picena Tarcisio Infriccioli, l’assessore al turismo e sport Andrea Infriccioli, il presidente della Pro Loco Fabrizio Ioannone, il neoeletto consigliere regionale Sandro Donati, il vice presidente della “Cavalcata dell’Assunta” di Fermo Silvio Dionea, il presidente del “Palio dei Castelli” di San Severino Fabio Orlandani e l’artista Saverio Magno, autore del Palio del Duca 2004.
Per allietare la cerimonia è stata organizzata una simpatica lotteria il cui ricavato verrà utilizzato per dare ulteriori sviluppi alle attività legate al Palio.
Gaetani ha inoltre elencato i componenti del nuovo consiglio direttivo eletto ad ottobre 2004: Nello Gaetani (Presidente), Mario Lazzari (Vice Presidente-Vicario), Lorella Bianchini (Vice Presidente), Giorgio Papini (Consigliere Responsabile atleti e giochi), Roberto Casali (Consigliere-Cassiere), Marco Ciccantelli (Consigliere), Sibilla Recchioni (Consigliere), Paola Gaetani (Segretaria), Nello Compagnoni (Commissione
storica-Regia), Filippo Gaetani (Commissione Storica – Regia), Francesca De Cesari (Responsabile costumi), Maristella Basti (Collaboratore costumi).
Da sottolineare anche la data del 2 giugno 2005, giorno in cui si svolgerà ad Acquaviva una sfilata in costume medievale denominata “La più bella del reame? con la partecipazione dell’Associazione “Palio del Duca”.
L’evento è una tappa della manifestazione “Le città della storia“, in programma ad Ascoli Piceno dal 2 al 5 giugno 2005, ad esclusione appunto della serata del 2 che avrà luogo ad Acquaviva Picena. E’ inoltre fissata per i giorni 25 e 26 giugno 2005 una gita a Sarzana (SP) finanziata dal comune di Sarzana cui potranno prendere parte 55 persone che parteciperanno ad una sfilata in costume.
Durante il pranzo sono stati consegnati gli ambiti “premi benemeriti” annuali dedicati ai più stretti collaboratori della rievocazione storica. Quest’anno tra i premiati ci sono il neoeletto consigliere regionale Sandro Donati e il sindaco Tarcisio Infriccioli per il sostegno dimostrato al Palio già nelle precedenti cariche politiche, mentre al sindaco di Fermo (presidente della “Cavalcata dell’Assunta”) Saturnino Di Ruscio è stato donato il “Piatto dei Piceni”, riproduzione in terracotta dell’originale Piatto rinvenuto nella necropoli di San Severino.
Per l’occasione Silvio Dionea, vicepresidente della “Cavalcata dell’Assunta” ha espresso la sua solidarietà al “Palio del Duca”, con la quale il direttivo collabora da ben diciotto anni, augurando un futuro gemellaggio anche tra le amministrazioni comunali di Acquaviva e Fermo. In nome di questa amicizia è stata consegnata a Nello Gaetani una splendida targa della “Cavalcata dell’Assunta?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.302 volte, 1 oggi)