SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Nei giorni 9 e 10 aprile 2005 la World Sporting Academy (Polisportiva) è salita con i suoi atleti sulle pedane di cinque città d’Italia.
Al Golden League di Karate di Monza, organizzato dalla Fijlkam e EKF (FederazioneEuropea di Karate), hanno participato oltre 1200 atleti provenienti da tutto il mondo e la giovane Cadetta Mattoni Sarah Christel non ha sfigurato, nonostante questo fosse questo il suo esordio in una gara internazionale.
A Chieti, per la gara interregionale di Serie C di Ritmica Sportiva, Karina Vildanova, Aksyuk Valeria e Veronica Foschi hanno ottenuto un ottimo piazzamento.
Grandi risultati anche per le sorelle Capacchietti Patrizia, Chiara e Silvia, classificatesi rispettivamente prima, seconda e terza nella gara di Ritmica individuale a Pesaro.
A Fermo il settore della Ginnastica Generale ad indirizzo Artistico ha visto la presenza di 250 partecipanti provenienti da 10 diverse società della provincia di Ascoli Piceno. Per quanto riguarda la Prima Fascia, Cristiano Salladini si è classificato primo al trampolino Elastico e primo al Volteggio, accedendo così direttamente alla finale Nazionale; Carlotta Fanini prima al trampolino Elastico; Camilla Spaccasassi seconda alle parallele Asimmetriche. Per la Seconda Fascia Helena Di Ruscio si è classificata prima al trampolino elastico e seconda al volteggio, mentre per la Terza Fascia Marta Costantini verrà ripescata per il Regionale.
Infine, per quanto riguarda l’Aerobica Sportiva, a Colleferro di Roma Piero Forlini con Laura Fulgenzi (coppia Senior e individuale Senior) e Claudia Migliori(individuale Senior) sono passati alla finale nazionale di Categoria (Alta Specializzazione). Un Ringraziamento ai Tecnici Jean Carlo Mattoni (Karate), Ashchenkova Margarita (Ritmica), Ceddia Luigina (Ginnastica Generale) ed Elena Konyukhova (Aerobica Sportiva).

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.081 volte, 1 oggi)