ASCOLI PICENO – Era un sogno nel cassetto. Lo aveva messo lì da piccolissima. Ora che è grande ed abituata ad organizzare bei spettacoli lo ha tirato fuori per condividerlo con tutti.
Oriana Simonetti, dell'”Oriana Associazione Culturale Grandi Eventi” e Bruno de Simone sono lieti di invitarvi alla manifestazione, “Ascoli, Moda, Musica, Motori”, sabato 23 aprile, alle ore 21, in Piazza del Popolo ad Ascoli Piceno.
Nel “salotto buono della città” tra logge e palazzi rinascimentali, ripresi dalle telecamere di Quintarete e TVRS, suoneranno, canteranno e balleranno artisti locali e nazionali, sfileranno indossatori professionisti con abiti di alta moda e gioielli preziosi, romberanno sognanti moto da collezione.
La musica si alternerà alla moda, il cabaret e la danza all’esposizione di motori su un maxi schermo posto in bella vista in piazza.
La serata, presentata da Savino Lolli, si aprirà con il quintetto di fiati “Melange d’Ages” che eseguirà musica da camera. Il suono di una fisarmonica, poi, accompagnerà i movimenti lenti e alla fine convulsi di una coppia di ballerini stretti in un sensualissimo tango. Tania Marchetti, bravissima, darà voce a canzoni molto romantiche, Aurelio Cerro, coinvolgente artista abruzzese, si esibirà intrattenendo con la sua musica d’autore e “Stefano non solo musica” farà del cabaret intervallato da musica.
Protagonisti sul palco saranno poi i vestiti giovani di un negozio di Castel di Lama, l’alta sartoria di un’azienda di Ascoli Piceno, i gioielli di una orificeria di Pagliare del Tronto e gli abiti da sposa e da cerimonia di una nota ditta di S. Egidio alla Vibrata. Le modelle e i modelli curati da una parrucchieria di Alba Adriatica si muoveranno sulle basi musicali curate dal gruppo “I Satelliti”. Ad un certo punto della serata, finalmente, daranno spettacolo le moto da collezione, le “due ruote” dal fascino inesauribile, i motori che sono pronti a far sognare, ancora, in questa notte di fine aprile.

La manifestazione, “Ascoli, Moda, Musica, Motori”, in caso di pioggia, verrà spostata a domenica 24 aprile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.055 volte, 1 oggi)