SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà la musica della rumena Laura Buruiana, violoncello, a dare spettacolo, questa sera e domani, ad Acquaviva e San Benedetto. La Buruiana, virtuosa dello strumento, vincitrice nel 2003 dei primi premi alle “Young Concert Artists International Auditions” di New York e al Concorso Europeo per violoncello “Premio Arturo Bonucci” sarà accompagnata oggi, al piano, dall’altrettanto brava, Tiziana Cosentino, allieva dei Maestri, Cafaro, Bacchelli e Vitale e dalla lunga carriera concertistica soprattutto cameristica e domani, anche, dall’abilissimo clarinettista Federico Paci, grandi concerti in Italia e all’estero, grandi collaborazioni con compositori ed artisti importanti come Morricone, Sciarrino, Solbiati ed un grande CD dedicato a Nino Rota.
Il concerto, nella cittadina collinare, verrà dato nella Chiesa di S. Rocco, a San Benedetto, presso la Sala Conferenze della Biblioteca Comunale. Le esibizioni inizieranno, tutte, alle ore 21,15.
Le formazioni eseguiranno musiche di Bach, Beethoven, la bellissima Sonata Opera 69 in La Maggiore ed il Trio Opera 11 e poi quelle di Piatti, il suo Capriccio n. 9 per solo violoncello, raramente eseguito perchè difficilissimo, Popper, Reger e Schumann.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 763 volte, 1 oggi)