ASCOLI PICENO – Un verbale di segnalazione di rischio per la pubblica incolumità a causa del dissesto idrogeologico che interessa da vari giorni il versante ovest del centro abitato di Force è stato stilato oggi, al termine di un sopralluogo tecnico congiunto a cui hanno partecipato il prof. Paolo Canuti, dell’Università di Firenze, inviato dal dipartimento di protezione civile nazionale, e i tecnici della protezione civile regionale, della Provincia e della prefettura.
La segnalazione è stata trasmessa alla presidenza del Consiglio dei ministri-Dipartimento protezione civile e rappresenta il primo passo per un’eventuale ordinanza della stessa presidenza del Consiglio, che dovrebbe destinare risorse specifiche per questa emergenza. Il movimento franoso, provocato dal terreno gonfio d’acqua per le piogge della scorsa settimana, ha un fronte di circa 500 metri e sta interessando vari immobili privati e due strade provinciali. Cinque gli edifici coinvolti, ventuno le persone evacuate, attualmente ospitate in albergo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.037 volte, 1 oggi)