SAN BENEDETTO- Una bella serata di spettacolo e beneficenza al Calabresi. Giovedì 14 aprile, alle 16 e alle 21, il Centro Nazionale Teatrale ha messo in scena “Le sorprese del divorzio”, voudeville in tre atti di Alexandre Bisson (regia di Sergio Pisapia Fiore).
Un crescendo di complicazioni ed equivoci ha accompagnato il piacevole spettacolo, arricchito dalle capacità espressive e comunicative di attori di indiscusso talento.
L’iniziativa è stata sostenuta dalla Saxofone Novantadue, con il patrocinio di Ambalt (Associazione Marchigiana per l’assistenza e la cura dei Bambini Affetti da Leucemia o Tumori) ed ha ottenuto un significativo successo di pubblico. L’Associazione, costituita nel 1984, ha raggiunto nel 1994 il suo primo e importante obiettivo: l’inaugurazione del nuovo reparto di Oncoematologia Pediatrica presso l’Azienda ospedaliera Salesi di Ancona.
Per informazioni o donazioni rivolgersi alla Delegazione di Ascoli Piceno: 333/3253853, 335/7263117.
C/c bancario: 2257 presso Banca delle Marche, Agenzia 275 di Ancona (CAB 02600- ABI 6055)
C/C postale: 12714606

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 610 volte, 1 oggi)