MONTEPRANDONE – Continua a vincere la Maceratese, che a dispetto di una promozione già acquisita da 2 giornate, espugna con un gol di Oriente, il difficile campo di Chiaravalle, contro una B.Nazzaro, che recrimina per le molte occasioni sprecate e per un penalty negatogli.
La Vigor Senigallia a Matelica, prima va sotto di un gol ad opera di Ciglic, poi rimonta con Madau e Minero e infine si fa raggiungere definitivamente a 5 minuti dalla fine da un gol di Palazzi.
Bella affermazione esterna del Centobuchi sul campo della Real Vallesina, grazie alla tripletta di un ritrovato Consales, per i padroni di casa gol del momentaneo pareggio di Venanzi.
Vince in trasferta anche la Civitanovese, per 3-2, contro una ormai rassegnata JVRS Ascoli; in gol per i rossoblu Ciarrocchi, Cardelli e Pavoni, per i padroni di casa gol di Tonelli e De Angelis.
La Jesina si fa rimontare a P.S.Elpidio, il gol in apertura di Polverari, da Giacchetti: giusta la divisione finale della posta.
Mondolfo e Caldarola non si fanno male e terminano 0-0 il loro match, senza particolari emozioni.
Colpo del Camerino, che espugna, con un gol di Verrazzo, il difficile campo della ‘Acqualagna.
Il Lucrezia, strappa un punto prezioso anche a M.giorgio e fa un balzo in avanti in classifica, allontanandosi dalla zona play-out.
Ha riposato l’Urbisaglia.
CLASSIFICA: MACERATESE 67, VIGOR 46, JESINA 45, CALDAROLA 44, B.NAZZARO 43, URBISAGLIA 41, CENTOBUCHI 41, R.VALLESINA 41, ACQUALAGNA 39, CIVITANOVESE 38, LUCREZIA 35, CAMERINO 35, M.GIORGIESE 31, MATELICA 28, P.S.ELPIDIO 26, MONDOLFO 24, JVRS ASCOLI 15.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 989 volte, 1 oggi)