GROTTAMMARE – Si vive anche per ridere. Così non può mancare l’appuntamento storico dell’umorismo grottammarese, Cabaret Amore Mio!, che quest’anno giunge alla XXI° edizione. Questa mattina l’Assessore alla Cultura Enrico Piergallini ha presentato le selezioni che si svolgeranno alla Sala Kursaal nei giorni 16, 23 e 30 aprile, a partire dalle ore 21:30. Assieme a lui erano presenti, in rappresentanza dell’Associazione Lido degli Aranci, che co-organizza l’evento assieme all’Amministrazione Comunale, il presidente Walter Assenti, il vicepresidente Tullio Luciani e il segretario Peppe Cameli.
Le tre serate serviranno per selezionare quei cabarettisti che parteciperanno poi, durante il primo fine settimana agostano (5, 6 e 7 agosto), a Cabaret Amore Mio!, che, sotto la direzione artistica di Pepi Morgia, sarà presentato, molto probabilmente, da Serena Dandini, madrina della manifestazione già nell’edizione 2004.
Le serate alla Sala Kursaal saranno precedute da un sorta di pre-selezione che si svolgerà nel pomeriggio, in quanto sono già 45 i cabarettisti che hanno chiesto di poter partecipare alla manifestazione. I migliori del pomeriggio si esibiranno poi la sera, davanti al pubblico. Le loro performance saranno filmate e, assieme al giudizio degli spettatori, consentiranno poi, nel mese di giugno, di “scremare? il lotto dei partecipanti.
“Abbiamo bisogno di ridere – ha spiegato Piergallini – perché durante il giorno siamo oberati dagli impegni e dai cattivi pensieri. Il Cabaret ha una funzione sociale, e abbiamo visto come nell’ultima edizione esso si sia anche intellettualizzato. Nonostante i costi dei comici siano lievitati rispetto a 20 o 10 anni fa, non possiamo rinunciare a questo connubio tra Grottammare e Cabaret Amore mio!?
Walter Assenti ha precisato che anche quest’anno altre selezioni si terranno al Teatro Ambra Jovinelli di Roma, mentre è in programma “una selezione anche a Torino, dove siamo già stati e ci richiedono: in questo modo faremo girare il nome di Grottammare in Italia.?
Peppe Cameli ha detto che “si esibiranno imitatori, fantasisti, teatranti, comici televisivi di tutte le regioni italiane. Nel mondo dei comici e del cabaret questa manifestazione è conosciutissima e le richieste di partecipazione sono tante.? Tullio Luciani, da parte sua, ha giurato che “quest’anno, come nelle passate stagioni, abbiamo la certezza che avremo ottimi cabarettisti.?
Le tre serate del Kursaal vedranno come graditi ospiti anche alcuni affermati comici, come Pedro&Pedro (16 aprile), con i quali si allestirà una serata all’insegna dell’umorismo “romano?, Claudio Batta del gruppo Zelig Circus, protagonista dello spettacolo del 23 aprile (Meridione) e Mario Zucca (30 aprile), cabarettista torinese che partecipò a “Drive In? negli anni Ottanta, oltre ad essere stato per molto tempo ospite fisso del Maurizio Costanzo Show.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.156 volte, 1 oggi)