SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovanni Gaspari (Capogruppo DS Sbt): “I risultati stanno andando oltre le nostre migliori aspettative, stiamo vincendo in 12 regioni su 14. Nelle Marche il nostro vantaggio è attualmente di 14 punti (54 a 40) contro il margine minimo ottenuto nelle elezioni regionali precedenti. Che significano questi risultati? Quando l’aria tira in un verso (secondo me quello giusto!) tutto è più facile. Un “voto” tira l’altro.. Dopo lo schiacciante successo ottenuto nelle Provinciali si profila un’altra nostra grande vittoria”.
Un buon auspicio anche per il 2006, quando ci saranno le elezioni nazionali e le amministrative a San Benedetto del Tronto?
Sì, andiamo con il vento in poppa, ormai non ci ferma più nessuno. La nostra escalation, iniziata nel 2001 non può che concludersi con un doppio successo nel 2006
Quali sono i motivi di questa escalation?
Principalmente il motivo è il demerito che hanno acquisito nei posti dove hanno governato. Hanno fatto tante promesse per prendere i voti ma non ne hanno mantenuta nemmeno una. La nostra politica è stata quella di non disperder ei voti che non venivano più datoi al centro destra. Siamo stati bravi a farli convergere verso di noi

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 734 volte, 1 oggi)