GROTTAMMARE – Ha 107 anni ma lo spirito è veramente quello di una ragazzina. Annunziata Di Bartolomeo ha raggiunto la soglia delle 107 primavere lunedì 27 marzo, ed è stata festeggiata, nel suo appartamento in zona Ascolani, dai figli, dai nipoti e dagli amici del quartiere nonché dal Sindaco di Grottammare Luigi Merli e dalla Vice Sindaco Maria Cristina Costanzo.
La signora Di Bartolomeo è la più anziana residente nel Comune di Grottammare, che quest’anno ha già festeggiato due ‘centenarie’ e, dopo la signora Di Bartolomeo, si appresta ad omaggiare nel prossimo mese di luglio la quarta ultracentenaria (che ha compiuto 102 anni).
Annunziata di Bartolomeo è nata il 28 marzo 1898 a Colonnella (Te), luogo dove, per qualche anno, suo padre e la sua famiglia si erano trasferiti per motivi di lavoro, lasciando la cittadina d’origine, appunto Grottammare. La sua è una vita a cavallo di ben tre secoli, ma tutto questo non sembra pesarle. Anzi.
Completamente padrona di sé, la nonnina di Grottammare ha salutato i presenti augurando a tutti di raggiungere i suoi stessi traguardi anagrafici “in salute e sentimento?. Al brindisi che è seguito al tradizionale soffio delle candeline ha unito l’arrivederci al prossimo anno, e quindi si è dilettata in un ballo assieme al Sindaco Merli.
Complimenti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 696 volte, 1 oggi)