CUPRA MARITTIMA – Nel giorno di Pasqua si è disputato il tradizionale Gran Premio “San Bassoâ€?, giunto alla XLV° edizione. La gara, riservata alla categoria Elite/Under 23, si è sviluppata su di un circuito che coinvolgeva i territori di Cupra Marittima e Massignano, da compiere sette volte. Negli ultimi due passaggi si è raggiunto per due volte la salita della Castelletta e il passaggio in Contrada San Silvestro, per un totale di 119 Km.
Il tempo impiegato per la corsa è stato di 2 h 47 m, con una velocità media di 42, 754 Km/h. Al termine dei nove giri ha potuto alzare le braccia, all’arrivo in Viale Romita , il corridore della S.C. Monturanese Rocco Capasso ( della S.C. Monturanese, numero dorsale 171), con uno splendido arrivo in solitario ed un vantaggio di 10’’ su Matteo Montagutti, della Ciclyng Eternedile, e su Marresi Marco, anche lui della S. C. monturanese.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.494 volte, 1 oggi)