SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Ripa guadagna un punto in casa dell’Amandola e rimane stabile al quinto posto. L’1-1 rimediato può soddisfare in parte la squadra del tecnico Mascitti che grazie al gol di Eleuteri ha evitato la sconfitta.
Inatteso ko della Cuprense, sotto gli occhi dei propri sostenitori, contro il Comunanza. La sconfitta della Sangiorgese poteva essere il via libera per i festeggiamenti dei gialloblu. Invece l’1-2 ottenuto tra le mura amiche ha rimandato il tutto alla settimana prossima.
Momenti di paura in Castoranese-Acquaviva quando un giocatore locale si è scontrato con il portiere ospite. L’attaccante della Castoranese cade a terra privo di sensi, immediati i soccorsi. Una volta ripresa conoscenza, viene trasportato con l’autoambulanza al nosocomio di Ascoli Piceno per accertamenti. La gara è stata persa per 1-2 dall’Acquaviva. I ragazzi di Travaglini non mettono la solita grinta e il solito cinismo dimostrate nelle ultime partite allontanandosi, così, dalla zona promozione.
Stessa sorte ma con scenari diversi per il Porto d’Ascoli. I biancocelesti sono protagonisti del campo ma non del risultato. I locali si accaparrano l’intera posta in palio grazie ad una punizione e un autogol. Il 2-0 conseguito non rende giustizia alla squadra del tecnico Grilli che gioca per 80 minuti e vede strapparsi dalle mani tre punti d’oro. Ora i play off si allontano.
DILETTANTI: In Eccellenza sono state giocate quattro partite, due anticipi e due recuperi. Negli anticipi vittoria della Biagio Nazzaro per 2-0 sul Camerino con reti di Gentilucci al 44’ e Vitali al 72’. E vittoria della Real Vallesina per 2-1 sulla Jesina con reti di Zaccagnini al 32’ (J), e di Gabrielloni al 73’ e 87’.
Nei recuperi la Maceratese trionfa per 1-0 con rete di Crocetti al 30’ nel derby con la Civitanovese e festeggia con sei giornate d’anticipo (20 punti sulla seconda) il ritorno in serie D sotto gli occhi di oltre 2000 tifosi. Successo anche per il Lucrezia per 2-0 sulla Jrvs Ascoli con reti di Bacchiocchi al 9’ e Curzi al 63’.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 411 volte, 1 oggi)