SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Al termine di Sambenedettese-Napoli il pubblico presente nella tribuna dell’impianto rivierasco si intrattiene a scambiare le proprie impressioni in merito alla partita appena conclusa.
Notiamo, attorniato da una decina di tifosi marchigiani, l’opinionista di Sky nonché ex calciatore azzurro Salvatore Bagni, il quale molto gentilmente si sottopone alle nostre domande: “Non è stata una grande partita – ha sentenziato Bagni – meglio la Samb comunque, anche se il pareggio è giusto. I padroni di casa hanno denotato più qualità, cercando con maggiore insistenza il gol, mentre il Napoli ha sofferto a centrocampo, soprattutto per colpa degli attaccanti, i quali hanno aiutato poco la linea mediana. Troppo statici gli avanti azzurri, conta poco se giochi con il tridente, se poi non dai una mano alla squadra?.
Tra i personaggi di rilievo scovati nei pressi della tribuna il papà del centrocampista rossoblù Cigarini, il signor Giulio: “Mio figlio ha fatto una bella partita, come del resto tutta la Samb. Il problema è il solito, cioè manca un centravanti più potente, anche se Da Silva è un bon giocatore. Il Napoli mi ha deluso, specie a centrocampo?.
Presente al delle Palme anche l’allenatore romano, ma residente a San Benedetto, Augusto Gentilini, molto disponibile a dire la sua al termine del match: “La Samb ha cercato in tutto i modi di poterla vincere. Ci ha provato fino alla fine, tenendo il pallino del gioco per gran parte dei 90 minuti di gioco. Alla squadra di Ballardini è forse mancata un po’ di fantasia, magari ha pesato la giornata non proprio felicissima di Bogliacino, uno di quelli che avrebbe potuto risolvere la contesa?.
Dopo pareri più autorevoli interpelliamo anche i tifosi di casa nostra, tutto sommato soddisfatti per il punto conseguito dall’undici rossoblù. Marco Nespecadichiara: “Il risultato è giusto, ci può stare pareggiare con il Napoli; sono altre le gare in cui raccogliere i tre punti. Oggi purtroppo è mancato lo spunto finale, sembrava quasi che le due squadre avessero paura di affrontarsi. Il Napoli mi ha deluso, pensavo decisamente meglio, non ha mai tirato in porta. Pubblico delle grandi occasioni, ci siamo fatto sentire meglio e più dei sostenitori campani?.
Sulla medesima falsariga il parere di Gabriele Tomassetti: “Partita equilibrata, loro più forti tecnicamente, noi più vogliosi di conquistare la vittoria. Il Napoli ha fatto veramente poco invece, mi ha molto deluso, specie se pensiamo ai nomi altisonanti che annovera tra le proprie fila. Calaiò per esempio non ha toccato palla. Il migliore dei rossoblù? Dico due nomi: Canini, monumentale, e Da Silva, come al solito estremamente generoso?.
Dopo due tifosi rivieraschi, sentiamo invece il commento di un affezionato fans azzurro, Carmine Chianese: “Napoli deludente, inutile nasconderlo, Mancini è stato praticamente inoperoso per l’intera durata dell’incontro. Merito alla Samb, squadra giovane e grintosa, me l’aspettavo così. Per noi è un buon punto. Il pubblico? Meraviglioso, da ambo le parti, non ci sono state offese e i presenti si sono dimostrati molto corretti e sportivi?.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 461 volte, 1 oggi)