SAMBENEDETTESE (4-3-2-1): Mancini, Taccucci, Colonnello, Amodio, Zanetti (26’ pt Femiano F.), Canini, De Rosa, Cigarini, Da Silva (40’ st Martini), Bogliacino, Leon. A disposizione: Spadavecchia, Femiano A., Dominguez, Favaro, De Lucia. Allenatore: Davide Ballardini.
NAPOLI (4-3-3) Gianello (14’ st Renard), Grava, Bonomi, Montesanto, Scarlato, Ignoffo, Fontana (10’ st Corrent), Consonni, Calaiò (34’ st Sosa), Capparella, Pià. A disposizione: Romito, Accursi, Mora, Abate. Allenatore: Edoardo Reja.
Arbitro: Luca Marelli di Como. Assistenti: Cariolato di Legnano e Petrella di Termoli.
Ammoniti: Cigarini (S), Capparella, Bonomi (N)
Angoli: 6-5 per la Samb.
Falli: 21-17 per il Napoli
Fuorigioco: 7-1 per la Samb.
Recupero: 5’ pt, 4’ st
Note: giornata grigia, temperatura attorno ai 15 gradi. Campo in non perfette condizioni di gioco. Prima della gara lo storico allenatore della Samb Alberto Eliani ha premiato la tifosa rossoblù Sara Formentini, la quale ha realizzato la nuova mascotte ufficiale della sodalizio di Viale dello Sport. Spettatori: 8.008 (indetta la giornata rossoblù, hanno pagato dunque anche gli abbonati) per un incasso pari a 108,717 euro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 439 volte, 1 oggi)