SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per contrastare il fenomeno sempre più preoccupante della presenza di commercianti ambulanti abusivi nel territorio comunale, la Polizia Municipale ha predisposto da tempo servizi mirati in occasione dei mercati infrasettimanali.
Questa mattina gli agenti hanno sequestrato un intero banco abusivo: l’ambulante, un extracomunitario, ha piazzato la sua bancarella in piazza S. Giovanni Battista utilizzando uno spazio lasciato vuoto da un assegnatario di posto del mercato del venerdì. Il controllo della Polizia Municipale ha fatto emergere subito la totale irregolarità dell’esercizio. Si è quindi proceduto a sequestrare la merce esposta: tra questa anche orologi, cinte ad altri accessori d’abbigliamento su cui sono in corso accertamenti per verificarne l’origine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 447 volte, 1 oggi)