SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settantatre anni, instancabile nella sua attività musicale, Joe Zawinul torna al Bitches Brew con il suo gruppo, composto da Jorge Bezerra alle percussioni, da Amit Chatterjee, voce e chitarra, da Linley Marthe, voce e basso, da Nathaniel Townsley alla batteria e da Sabine Kabongo, voce.
Dopo la lunga collaborazione con Weather Report, con i quali ha vinto tutti i possibili riconoscimenti musicali al mondo, fonda il Zawinul Syndacate, che dal 1996 al 1999 sfoggia musicisti di grandissimo rilievo internazionale, come i batteristi Paco Sery e Kharim Ziad, i bassisti Victor Bailey (ex-Weather) e Richard Bona, i chitarristi Gary Poulson e Amit Chatterjee, il percussionista Manolo Badrena, anche lui nei Weather dal 1976 al 1978. Il frutto di quest’esperienza è un doppio album dal vivo, “World Tour? del 1998.
Il concerto si svolgerà sabato 26 marzo al Bitches Brew Jazz Club, presso l’Hotel International, v.le Rinascimento 47; il costo del biglietto è di euro15, ma per entrare occorre iscriversi al club, al costo di euro10 (per gli under 25 euro 5). Inizio concerti ore 21,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 554 volte, 1 oggi)