La Regione Marche ha assegnato alle amministrazioni provinciali 3 milioni e 907 mila euro per la formazione degli apprendisti. I fondi serviranno per proseguire gli interventi programmati con le precedenti ripartizioni e per promuovere nuove iniziative, che dovranno concludersi entro il 30 giugno 2006. Alla Provincia di Ancona è stato riconosciuto un importo pari a 1 milione e 124 mila euro (28,78% del fondo), ad Ascoli Piceno 860 mila euro (22,03%), a Macerata 792 mila euro (20,27%), a Pesaro e Urbino 1 milione e 130 mila euro (28,92%).
Le risorse provengono da un decreto ministeriale del dicembre 2004 che ha ripartito le somme, tra le varie Regioni, anche sulla base degli apprendisti formati nel 2003. Secondo un monitoraggio trasmesso al ministero del Lavoro lo scorso anno, nel 2004 le Province hanno programmato 601 corsi, rivolti a 10.410 apprendisti, con l’utilizzo di 3.796 tutor aziendali.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 717 volte, 1 oggi)