SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Virtus Samb batte la Riviera e continua nel suo momento positivo, frutto di un buon periodo di forma. Partivano inizialmente le seconde linee per far tirare il fiato ai titolari e già nei primi minuti il giovane Spinozzi sfiorava due volte il goal. Falaschetti creava occasioni e solo per la bravura dell’estremo ospite non arrivava il goal. Puntualmente, su uno svarione difensivo, arrivava invece la rete della Riviera. Addarii e soci colpivano due legni ed in contropiede arrivava il secondo ed il terzo goal per i padroni di casa.
Albertini si giocava allora la carta Clementi, bomber giovanissimo di 19 anni e 52 reti all’attivo, e non passavano due minuti che inventava una rete da manuale. Prima della conclusione della prima frazione di gioco Falaschetti su punizione segna la rete del 3-2. Nella ripresa i rossoblu schieravano anche Ricci e capitan Lucidi che appena entrato realizza il pareggio. La Riviera non demordeva e in due minuti realizza due reti portandosi sul 5-3.
Ecco allora che arrivava la mossa vincente per la Virtus: Marco Albertini si schierava come secondo portiere/giocatore, cercando una superiorità numerica e la situazione cambiava: su un lungo rilancio bomber Clementi accorciava le distanze. Palestini I° realizzava il pareggio con un bolide al volo poi ci pensava il solito Clementi che presa palla al limite dell’area in slalom si liberava di tre marcatori e prima di concludere viene atterrato in area. Il conseguente rigore veniva realizzato da Marco Albertini per la definitiva vittoria finale dei virtussini.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 728 volte, 1 oggi)