NAPOLI – Umberto Mastellarini da Giulianova, presidente della Sambenedettese Calcio, uomo di sport – notevoli le soddisfazioni con la squadra giallorossa prima e con la pallavolo femminile dopo – persona genuina, sincera, passionale, attaccata profondamente al lavoro ed alle sue ‘creature’. Già, la Samb. L’esperienza nel centro rivierasco lo ha sinora non solo occupato e ‘preso’ in maniera considerevole, gli ha pure procurato risultati se vogliamo insperati: giungere ad appena otto gare dal termine ed avere ancora la possibilità di giocarsi un posto per i play off contro il blasonato Napoli, alla vigilia il team super-favorito del girone, costituisce un grosso motivo di gioia.
Felicità, ma anche bocconi amari perché nel campionato in corso, Mastellarini si è più volte lamentato delle direzioni arbitrali che via via la sua Samb ha incontrato. Il presidente rossoblù non ha mai ritenuto la squadra di mister Ballardini abbastanza tutelata e non lo ha certamente mandato a dire a chi di competenza. Ricorderete come lo scorso novembre, alla vigilia dell’incontro al San Paolo di Napoli e subito dopo la gara in notturna contro l’Avellino, il numero uno del sodalizio di Viale dello Sport si affrettò a spedire una lettera al presidente di serie C Mario Macalli, nella quale venivano sottolineati i presunti torti arbitrali subiti da Colonnello e soci nella partita contro il team di Antonello Cuccureddu.
Stavolta, a quattro mesi di distanza, dopo lo sfogo andato in scena fuori degli spogliatoi dello stadio Partenio, domenica scorsa, Mastellarini si lascia nuovamente andare a dichiarazioni forti, che provocano le inviperite reazioni dell’ambiente napoletano e di quello della terza serie.
Tutti gli addetti ai lavori – come si può leggere oggi sulle pagine della Gazzetta dello Sport – ci dicono che siamo la squadra che gioca meglio, ma ogni volta che affrontiamo una squadra ‘protetta’– il riferimento è ad Avellino, Rimini e Napoli (ndr) – siamo tartassati dagli arbitri. Napoli – e la ‘mira’ si sposta sul prossimo avversario dei rossoblù – è una grande piazza e ogni domenica si vede quello che succede al San Paolo. C’è sudditanza psicologica da parte degli arbitri, è evidente. Tutti sanno come andrà a finire se dovesse fare i playoff?.
Non si sono fatte attendere, come detto, da più parti, indignate reazioni. E’ intervenuto il presidente di C in persona, Mario Macalli, il quale ha fermamente ribattuto: “Credo che le dichiarazioni del presidente della Sambenedettese siano fuori luogo. Non credo che gli arbitri favoriscano determinate squadre. Il campionato è molto aperto e le prime tre in classifica sono in questa posizione poiché hanno meritato i punti guadagnati. Non so se Mastellarini verrà deferito; dipende dalla Procura Federale?.
Pronta risposta, persino più dura, è giunta dalla Campania, ad opera del direttore di ‘Cronache di Napoli’ Giovanni Lucianelli, il quale ha affermato: “Le dichiarazioni di Mastellarini sono folli e sono da condannare sportivamente e moralmente in quanto sono irresponsabili e non fanno altro che creare un clima di violenza alla vigilia di questa partita. Vorrei ricordare al presidente della Sambenedettese che il blasonato Napoli é stato condannato a ripartire dalla serie C ed é stato arbitrato in tutto il girone di andata da arbitri di serie C. Inoltre i pochi errori fatti a vantaggio del Napoli sono oggettivamente giusti e ho verificato personalmente grazie alle telecamere di Sky?.
E a proposito di Sky segnaliamo che la partita del Riviera delle Palme sarà visibile in diretta sul canale Sky Calcio 14 con un commento tecnico affidato alla coppia Bagni-Gentile.
SAMB-NAPOLI, QUASI UN DERBY. Pià, Sosa, Fontana, Capparella, Montesanto sono ex giocatori dell’Ascoli in forza al Napoli. Calaiò è ex Pescara mentre Montervino ha giocato nell’Ancona. Molto probabilmente Reja farà giocare, in attacco, Sosa e Pià, e probabilmente Fontana alle loro spalle. Calaiò e Capparella dovrebbero partire dall panchina.
SAMB, RIFINITURA AD ALBA ADRIATICA. Se a San Benedetto c’è tanta attesa per l’incontro più importante della giornata, la squadra continua ad allenarsi in tranquillità. Tutti i giocatori, compreso Tedoldi, sono a disposizione di mister Ballardini. Domani la Samb svolgerà la rifinitura pre-campionato ad Alba Adriatica.
VIDEO. Con Real Player puoi vedere in video le dichiarazioni di Umberto Mastellarini presso i locali di Linea Ufficio, in occasione della premiazione del concorso “Una Mascotte per la Samb?. “Sono qui per realizzare un vostro sogno?, ha dichiarato Mastellarini ai tifosi che chiedevano…la Serie B.
SITUAZIONE BIGLIETTI. Clicca qui.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.060 volte, 1 oggi)