MONTEPRANDONE – Per gli studenti che hanno residenza anagrafica presso il Comune di Monteprandone sono previste, da parte dell’ente comunale, delle borse di studio ad integrazione sostenute relativamente a frequenza (rette per le scuole paritarie, convitti), trasporti (abbonamenti per scuolabus o mezzi pubblici), mense (mensa scolastica o ristoro in esercizi pubblici in manzcanza di un servizio mensa) e sussidi scolastici per materiale scolastico o strumentale (ad esclusione dei libri di testo obbligatori).
Possono presentare domanda studenti di scuole elementari, medie e superiori.
Per l’accesso al beneficio è richiesta l’appartenenza dello studente ad un nucleo familiare il cui indicatore della situazione economica equivalente non sia superiore ad € 10.632,94 con riferimento alla dichiarazione dei redditi anno 2004 (periodo imposta 2003) e inoltre la certificazione delle spese sostenute nell’anno scolastico 2004/05 relativamente a frequenza, trasporti, mense e sussidi scolastici.
L’importo della borsa di studio per l’anno scolastico 2004-05 sarà determinato successivamente dalla Regione Marche, e sarà differenziato per scuola elementare, media e superiore. Ad ogni modo l’importo minimo di spesa da documentare per accedere ai benefici è di euro 51,65. Il modello di richiesta è reperibile presso la Direzione Didattica di via Benedetto Croce a Centobuchi, l’Istituto Scolastico Comprensivo in via Colle Gioioso a Centobuchi e presso l’Ufficio Servizi Sociali, in via Limbo a Monteprandone.
Il termine per la presentazione è il 5 maggio 2005.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 672 volte, 1 oggi)