SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Sindaco Domenico Martinelli si incontrerà nella giornata di oggi, ad Ascoli Piceno, con il Prefetto Giuseppe Destro e con il Questore Niccolò D’Angelo, per risolvere il problema relativo alla capienza del “Riviera delle Palme?, in previsione della gara tra Samb e Napoli di sabato prossimo.
Come si ricorderà, il Comune ha chiesto una capienza pari a 15.077 spettatori, ma sembra che la Commissione di Vigilanza Provinciale non conceda questo limite massimo di spettatori, come d’altronde anticipato la scorsa settimana. Si è orientati ad accettare una capienza massima tra i 13.000 e i 13.800 spettatori per la partita con il Napoli.
SPONSOR. Samb a doppio sponsor. Oltre quello del Comune di San Benedetto (“Riviera delle Palme?), sulle maglie della Samb comparirà il logo della Italprefabbricati di Atri, dell’imprenditore Alfonso D’Eugenio, conosciuto al pubblico sambenedettese perché lo scorso anno, durante le numerose trattative di vendita impostate dalla famiglia Gaucci, il suo era uno dei nomi più ricorrenti.
Lo sponsor della Italprefabbricati occuperà lo spazio inferiore rispetto allo sponsor principale “Riviera delle Palme?, e insieme occuperanno i 250 centimetri quadrati prescritti dalla Figc (forse in Comune sperano che ciò non riduca lo spazio assegnato al logo “Riviera delle Palme?). L’accordo è valido per le gare di campionato, eventuali play-off, per ora, esclusi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 616 volte, 1 oggi)