RIPATRANSONE – La neve e la pioggia hanno rimpinguato le riserve idriche dell’Appennino, e in alcuni casi sono sorte nuove sorgenti d’acqua. È il caso di quanto accaduto in Contrada San Giovanni (zona Colle di Guardia) di Ripatransone, dove da alcune settimane è sorta una piccola sorgente (visibile nella foto) sulla strada comunale.
La cosa ha provocato alcuni incidenti che si sono verificati al passaggio dei mezzi di locomozione, che trovandosi in un punto colmo d’acqua hanno subito degli impantanamenti a causa del fango.
Il Comune è intervenuto con ghiaia grossa, nel tentativo di coprire la fonte sorgiva. Purtroppo adesso chi sale non riesce a far presa con le ruote e fatica a risalire la contrada, anche perché la novella sorgente non risulta affatto tamponata.
L’acqua sembra perfettamente potabile e qualcuno, in zona, propone di risolvere il problema o costruendo una bella fontanella o incanalare, almeno, l’acqua lungo i bordi della strada.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 748 volte, 1 oggi)