SORA – Incredibile quello che è successo ieri in seno alla società di via lungoliri Cavour. Dopo appena due settimane il tecnico Claudio Di Pucchio, chiamato a sostituire sulla panchina l’esonerato Eziolino Capuano dopo la sconfitta interna con il Padova, getta la spugna e lascia l’incarico. Non ancora chiari del tutto i motivi di questa improvvisa decisione del tecnico sorano, ma che comunque andrebbero ricercati all’interno dello spogliatoio dove Di Pucchio non avrebbe incontrato collaborazione da parte di alcuni atleti. Da qui la decisione di rimettere l’incarico nelle mani della società. Al suo posto già da ieri pomeriggio Eziolino Capuano che avrebbe avuto anche un incontro con Di Pucchio. In un primo momento sembrava che Di Pucchio potesse restare con la qualifica di direttore tecnico, ma poi non se ne è fatto più nulla.

Fonte: forzasora.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 357 volte, 1 oggi)