SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è aperta ufficialmente a S.Benedetto la campagna elettorale dei Repubblicani Europei, forza politica che alle prossime elezioni regionali correrà per la lista Uniti nell’Ulivo. La presentazione della candidata del partito, Giovanna Calabresi, è avvenuta all’hotel Calabresi, alla presenza del segretario nazionale del partito, Luciana Sbarbati. “Il nostro obiettivo -ha affermato la Sbarbati – è tornare alla guida del Paese con Romano Prodi”
La scuola pubblica è una delle chiavi di volta per la conferma alla guida della Regione del centrosinistra: “La riforma del titolo V della Costituzione – ha aggiunto il segretario del partito – ha assegnato le competenze in materia scolastica alle Regioni, che tuttavia non hanno le risorse necessarie per sostenere adeguatamente quest’impegno. Lo Stato deve creare le premesse perchè ciò avvenga, la scuola riveste un ruolo fondamentale per il futuro dei nostri giovani”.
Giovanna Calabresi ha posto l’accento sulla necessità che in ambito regionale la cultura occupi un posto di primo piano. “Non si può pensare ad un turismo senza eventi culturali” ha affermato.
All’appuntamento è intervenuto anche il segretario comunale dei Repubblicani Europei, Umberto Poliandri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 268 volte, 1 oggi)