SAN BENEDETTO DEL TRONTO- Sabato 12 marzo otto bands in gara provenienti da varie regioni si confronteranno al Brunch per la seconda finale di Sotterranea 2005. Tra i cantanti presenti si esibirà l’unico gruppo di San Benedetto entrato tra i 30 finalisti: Order & Disorder, un trio guidato da Alessandro Arzani che si esprime in un genere definito hard-noise. Il trio si è formato nel febbraio 2004 e comprende Francesco Barra (chitarra), Alessandro Arzani (basso, voce) e Paolo Scacchia (batteria).
Il gruppo trae ispirazione e risente dell’influenza di band come Sonic Youth, Velvet Underground, Gang of four, Bauhaus, Birthday Party, Mission of Burma…dunque i brani possono essere collocati tra il post-punk, il noise e la new wave.
Gli artisti sambenedettesi se la dovanno vedere con gli altri gruppi in gara: 73Ponente di Siena, Pane di Roma, la frenk di Roma, Puntini-Puntini di Viterbo, Swell99 di Macerata, Drow di Teramo e Plaisir di Ascoli.
Tre le categorie in competizione: Sotterranea Rock, Sotterranea Rock e Dintorni, Sotterranea Altre Tendenze.
Per conoscere il nome del vincitore di Sotterranea Rock e Dintorni si dovrà attendere il 19 marzo, quando si saranno esibite tutte le formazioni in gara in questo segmento. I primi classificati delle altre due sezioni saranno resi noti alla finale del 26 marzo.
L’iniziativa sta raccogliendo i consensi di una larga fetta di popolazione giovanile e la presenza di artisti provenienti da ogni parte di Italia (arrivano da Bologna, Siena, Roma, Firenze, Trento, Bari, Perugia, Catania) crea un flusso turistico fuori stagione che non può che giovare alla nostra Riviera, sede dell’evento da ben 13 anni.
Le bands in gara ambiscono ad essere inserite nel sito ufficiale del concorso, www.sotterranea.com, dove si possono leggere le cronache delle serate e ammirare e scaricare le foto scattate durante lo show da Adriano Cellini e Umberto Candiani. I fortunati vincitori della gara avranno diritto ad entrare nell’albo d’oro e ad aggiudicarsi uno dei premi: 500 euro per il gruppo vincitore categoria Sotterranea Rock, messi in palio dalla ditta Full Mobili di Martinsicuro (TE); 500 euro per il vincitore categoria Sotterranea Altre Tendenze; 500 euro categoria Sotterranea Rock e Dintorni; attestati e targhe per i migliori musicisti e per il Testo con un Valore Letterario. Lo Studio MR di Pedaso selezionerà un gruppo per realizzare un cd con un pezzo (è lo studio che produce e che ha lanciato Linda, dove la cantante ha registrato il nuovo Cd, prima di partire per lo show televisivo Music Farm); i tre gruppi vincitori avranno un brano in Mp3 inserito nel sito www.sotterranea.com; il direttore artistico del festival Piceno on the Rock, Dario Faini degli Elettro Dust, selezionerà un gruppo che parteciperà di diritto alle finali di Piceno on the Rock; la giuria sceglierà una band che accederà alla finale del concorso Disco d’Oro di Casette Verdini (MC), senza preselezione e senza quota di iscrizione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 543 volte, 1 oggi)