La Vigor Senigallia, avanti di 2 gol, con Loreti e Pandolfi, si fa rimontare nella ripresa, da un Centobuchi, mai domo, che prima accorcia le distanze con Corradetti e poi allo scadere pareggia con Consales.
Importante vittoria interna per la Jesina, arrivata in extremis, al 92° minuto, grazie ad una bella rete di Federico; per l’Urbisaglia, restano solo i rimpianti, per un punto sfuggito a pochi secondi dalla fine.
Una doppietta di Gabriele Mosciatti, con il secondo gol, quello decisivo, segnato al 93°, regala al Camerino 3 importantissimi punti in chiave salvezza, ai danni di una JVRS Ascoli, che era riuscita a pervenire al momentaneo pareggio, con un gol di Caponi.
Bella affermazione esterna della B.Nazzaro sul campo di una M.giorgiese sempre più in difficoltà; la rete decisiva è stata realizzata da Baldini su rigore.
Il Mondolfo supera per 1-0 il P.S.Elpidio, grazie ad una rete del suo fantasista Temporini, in un vero e proprio spareggio salvezza; per gli ospiti, si apre una vera e propria crisi.
Lucrezia e R.Vallesina, impattano sullo 0-0, in un incontro condito da poche occasioni.
Ha riposato l’Acqualagna.
CLASSIFICA: MACERATESE 57, VIGOR 41, CALDAROLA 39, B.NAZZARO 37, JESINA 37, ACQUALAGNA 36, CENTOBUCHI 34, CIVITANOVESE 33, URBISAGLIA 33, R.VALLESINA 32, CAMERINO 28, M.GIORGIESE 26, LUCREZIA 24, MONDOLFO 22, MATELICA 21, P.S.ELPIDIO 21, JVRS 15.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 372 volte, 1 oggi)