*Nella riunione congiunta, Coordinamento e Gruppo Consiliare, di lunedì 7 marzo,
Alleanza Nazionale ha proseguito l’analisi della bozza della variante generale al Piano Regolatore. E’ emersa innanzitutto la volontà del Partito di tutelare i piccoli proprietari, nonché di salvaguardare i diritti edificatori pre-esistenti; numerose le perplessità riscontrate in merito alla reale possibile attuazione dei comparti e sui principi di uguaglianza della perequazione, laddove non si capiscono i criteri della definizione dei comparti stessi e quali diritti egualitari potrà far valere chi ne è rimasto escluso.
Ecco, innanzitutto, perché ribadiamo l’importanza e la necessità di avere il giusto tempo a disposizione e un’attenta predisposizione al confronto da parte di chi dovrà ricevere tutte le indicazioni utili. Le perplessità cheabbiamo avuto in un recente passato su metodologie e paternità politiche si confermano oggi legittime: tanti dei problemi sorti e che sono stati già evidenziati si potevano evitare preventivamente, con notevole risparmio di tempo e polemiche.
E’ ora quanto mai importante che ognuno svolga il proprio ruolo; le forze politiche e,
soprattutto, i gruppi consiliari, dovranno essere protagonisti di questa fase, in quanto rappresentanti della città e quali soggetti a cui compete la valutazione finale sulla adozione, o meno, del nuovo strumento urbanistico; il Sindaco, anche in qualità di reggente dell’urbanistica, ci sembra positivamente avviato verso una disponibilità al confronto, mentre è indispensabile che il Professore redattore del Piano si limiti allo svolgimento del suo ruolo tecnico, evitando giudizi e considerazioni che non gli competono.
Al contempo, bisogna fare attenzione a possibili fughe in avanti di “tavoli tecnici” o a modifiche frettolose che aggiungerebbero solo confusione a confusione.
Alleanza Nazionale, senza dimenticare il confronto con le realtà associative cittadine, svolgerà un ruolo di impegno e responsabilità, nella tutela degli interessi collettivi per lo sviluppo generale della nostra città.
*Alleanza Nazionale

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 471 volte, 1 oggi)