Nell’ambito della Rassegna del “Teatro scuola? organizzata dall’Assessorato alla Cultura si S. Benedetto e dall’Amat verrà messo in scena domani dalla Compagnia “Viva Opera Circus? il “Gatto con gli stivali”.
Sarà il personaggio del gatto con gli stivali lo spunto narrativo scelto per parlare alle nuove generazioni del valore dell’amicizia e della solidarietà. Ancora una volta la platea sarà affollatissima facendo registrare il “tutto esaurito?: le prenotazioni pervenute all’Ufficio Cultura del Comune riguardano infatti 550 scolari tra 6 e 10 anni e 60 insegnanti, appartenenti a 32 classi tra elementari e materne appartenenti a 15 istituti scolastici. Piuttosto ampio, ancora una volta, il bacino di provenienza dei piccoli spettatori: oltre alle scuole cittadine, hanno aderito da Monteprandone, Acquaviva, Rotella, Pedaso, Venarotta e Sant’Omero.
Nel suo adattamento teatrale, la compagnia Viva Opera Circus ha puntato l’accento sull’aspetto più propriamente metaforico della fiaba tradizionale, trasformandola in un pretesto per sottolineare l’azione del gatto come un “portatore di buone cose?, un personaggio-animale, con caratteristiche misteriose e magiche, che aiuta un essere umano in difficoltà. Il giovane è debole e maltrattato, ma l’incontro col gatto lo renderà fortunato e felice. L’amicizia e la solidarietà sono, dunque, alla base di questo particolare accompagnatore, di questa sorta di “aiutante magico? che ha come compito quello di accudire e soddisfare l’avventura della vita del ragazzo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 275 volte, 1 oggi)