SAN BENEDETTO DEL TRONTO – E’ stato il Presidente del “Circolo Culturale Riviera delle Palme” Silvio Venieri a introdurre il pomeriggio filosofico che si è svolto sabato 5 marzo al Caffè Florian, e che ha coinvolto più di 40 partecipanti, sensibili al richiamo del ‘fare filosofia’.
Il Caffè filosofico non è altro che “un libero gruppo di discussione che si riunisce non per parlare di filosofia ma per ‘fare filosofia”. Inizia così l’intervento del moderatore, il professore Gianni Talamonti, docente di Storia e Filosofia del Liceo Classico di S. Benedetto.
Incuriositi e inizialmente restii ad aprirsi verso un così folto pubblico, i partecipanti hanno quasi da subito abbandonato le proprie resistenze per discutere e confrontarsi sul tema della ‘comunicazione’.
Nessun argomento poteva essere più adeguato per il primo incontro, considerando sia le difficoltà dei presenti nell’esporre le proprie idee, che quelle di tutta la società contemporanea, sempre più ingabbiata dietro condizionamenti e preconcetti (come si è sottolineato nel corso del dibattito) e perciò riluttante a mettersi in gioco. La chiacchierata, che è durata circa un’ora e mezzo, ha messo in luce la fatica che quotidianamente ciascuno di noi fa per riuscire a comunicare. Il tema del prossimo sabato 19 marzo verrà scelto o dai partecipanti, o ‘assegnato’ dal facilitatore.
Le tante adesioni hanno costretto gli organizzatori a dividere gli incontri in due turni, alle 14.30 e alle 16.00, per permettere ai partecipanti di discutere in piccoli gruppi.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 370 volte, 1 oggi)