SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Garibalda, Teresa e Anita – Tre donne Garibaldi? è il tema dell’incontro che la sezione Marche del Movimento italiano casalinghe (MOICA) ha organizzato per sabato prossimo, 12 marzo, con inizio alle 16, nella sala Consiliare del Comune di S. Benedetto, per celebrare la festa della donna.
Ospite d’onore dell’incontro, patrocinato dall’Amministrazione comunale e dal Consiglio regionale delle Marche, sarà la prof.ssa Annita Garibaldi Jallet, pronipote dell’Eroe dei due Mondi, presidente della Federazione Lazio dell’Associazione Veterani e Reduci Garibaldini. La prof.ssa Garibaldi Jallet, figlia di un antifascista (suo padre sopravvisse ai campi di concentramento di Auschwitz e Buchenwald e morì in seguito alle sofferenze patite durante la prigionia), ha vissuto a lungo in Francia. Poi la carriera universitaria l’ha portata a insegnare diritto pubblico e storia del Risorgimento italiano alla Luiss di Roma e alla statale di Siena. Ha svolto uno studio approfondito sul vasto patrimonio familiare che comprende anche la storia di queste tre donne della famiglia Garibaldi che verrà presentata nel corso della conferenza di sabato.
L’incontro verrà presentato da Maria Grazia Gaffi, responsabile provinciale del MOICA, e introdotto dalla giornalista Silvana Scaramucci.
gnf

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 555 volte, 1 oggi)