ALBA ADRIATICA – Sarà una gara all’ultimo piatto la nona edizione del Meeting Enogastronomico dell’Adriatico, lunedì al ristorante Atlante di Alba Adriatica.
10 bravissimi chef sono pronti a sfidarsi ai fornelli per poi proporre ai commensali intervenuti ricette ricche di colori, odori e sapori.
Dieci ristoranti di varie località abruzzesi ma anche di fuori regione allora firmeranno, in cucina, primi succulenti e secondi gustosi di pesce e di carne utilizzando prodotti che profumano di tradizione e bontà.
Una giuria attenta avrà il compito di dare un voto alle varie portate ma sarà sicuramente difficile dire quale di quelle è la migliore perché saranno tutte speciali.
E sarà una gara anche quella performata dalle ragazze dell’Agenzia Vertigò. Bellezze brune e bionde con indosso bei vestiti o succinti costumi da bagno si contenderanno, infatti, tra i tavoli imbanditi, l’ambitissimo titolo di “Miss Vibrata Sapori 2005”.
L’incontro culinario, patrocinato dal Comune di Alba Adriatica, è stato presentato alla stampa mercoledì sera al ristorante L’Oasi di Tortoreto Lido. Presenti oltre gli organizzatori, di Monte, Cianciarelli e Crosta, il presidente della Confartigianato, di Marzio e l’assessore al turismo di Alba Adriatica, Morganti che ha tenuto a spiegare i motivi del patrocinio sottolineando la politica della sua Amministrazione fatta anche di rispetto delle tradizioni, della valorizzazione delle tipicità e dell’impegno nel fare sempre qualcosa che porti il nome della Val Vibrata anche fuori regione

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 503 volte, 1 oggi)