ROMA – Un minuto si raccoglimento sara’ osservato su tutti i campi di calcio per onorare la memoria di Nicola Calipari. E’ l’agente del Sismi morto durante la liberazione della giornalista Giuliana Sgrena in Iraq. Il minuto di silenzio sara’ rispettato dalla Serie A fino ai campionati giovanili, prima delle partite in programma nel fine settimana. Lo ha deciso la Federcalcio, estendendo in segno di lutto il gesto a tutti i campionati organizzati sotto la sua egida.

Fonte: ansa.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 294 volte, 1 oggi)