SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si terrà a S. Benedetto il Sipe, il Seminario d’Istruzione per i Presidenti Eletti del Rotary Club, volto a formare i nuovi segretari, tesorieri, prefetti e presidenti del circolo che entreranno in carica il 1 luglio 2005 e vi resteranno fino al 30 giugno 2006. L’appuntamento servirà per dare le direttive generali che poi verranno attuate nel corso dell’anno. L’incontro a cui parteciperanno circa 250 nuovi eletti di Marche, Abruzzo Umbria, Molise e Albania, è stato fortemente voluto dai membri di S. Benedetto perché proprio nel 2005 ricorre l’anniversario della nascita del Club venuto alla luce il 23 febbraio 1905.
Nel corso della conferenza stampa è stato ufficializzato il passaggio di poteri tra vecchi e nuovi presidenti: Gianfranco Mascaretti ed Ermanno Eusebi sostituiranno per i due Rotary Club di S. Benedetto e S. Benedetto Zona Nord Manrico Urbani e Raniero Viviani. A Tullio Tonelli, Governatore del Distretto 2090°, di cui la nostra città fa parte, subentrerà Antonio Guarino.
Il seminario, che si svolgerà il 12 ed il 13 marzo, avrà il momento clou nella giornata di domenica quando gli ospiti dopo l’incontro al Calabresi si sposteranno per il pranzo conviviale all’Istituto Alberghiero di Stato di S. Benedetto. Soddisfatti il Preside Nicola Latini come pure i docenti impegnati in prima linea, Emanuele Bani e Alessandro Capriotti.
“Un ringraziamento doveroso va alla scuola”, commenta il Presidente Manrico Urbani, che organizzerà il pranzo. E mentre i ragazzi potranno fare un’utile esercitazione, noi godremo di una vista eccezionale dalla sala ristorante della scuola”. Verranno coinvolti circa 100 ragazzi delle terze classi dell’Istituto, che si occuperanno dell’accoglienza come della cucina.
Vengono poi ricordate le battaglie che vedono impegnati in prima persona i membri del Rotary: dal centro per la cura del diabete in Albania nei pressi di Scutari, coordinato dal dottor Giacomo Vespasiani, Primario di Diabetologia dell’ospedale di S. Benedetto, alla donazione al Centro Biancazzurro di un auto per il trasporto dei disabili.
“L’ultima iniziativa che stiamo organizzando” conclude il Presidente della Zona Nord Raniero Viviani “consiste nell’ospitare a spese del Rotary Club 60 disabili ciascuno con un’assistente personale, in un centro a Porto Potenza Picena per far trascorrere delle ore spensierate a questi giovani più sfortunati. Ci impegneremo in prima persona per poter allietare le ore dei ragazzi”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 593 volte, 1 oggi)