Anche questa settimana tour de force per le formazioni ‘calcettisctiche’ di Serie C: si doveva giocare l’ottava di campionato e recuperare la quinta (sospesa per neve), tenendo conto che già nel week-end alle porte si torna in campo per la nona di ritorno. Il bilancio non è stato malvagio, anche poteva andare meglio.
In C1, bene la Tecno C/5 che con una vittoria ed un pareggio ha conquistato punti utili in ottica salvezza. Certo che se oltre a vincere contro l’Autolelli, si fossero conquistati i tre punti anche contro il Civitanova, ora la formazione di mister Aureli navigherebbe in acque più tranquille. Altalenante il Futsal Grottammare: vince in casa contro il Pesaro, ma perde fuori contro la Jesina. Risultati che sulla carta ci possono stare ma che ora costringono Mora & c. non solo a guardare davanti, ma anche alle spalle. Se è vero che la zona play-off dista solo 3 punti, quella play-out sta a 4 punti…e dietro si sta correndo.
Il prossimo turno sarà impegnativo per entrambe le formazioni rivierasche (sebbene lo si giochi in casa): la Tecno C/5 riceverà un Settempeda in ricerca di punti utili a consolidare la propria quinta posizione che significa play-off; mentre il Grottammare riceve la vice-capolista Acli S.Giuseppe Jesi che se vuole avere ancora qualche piccola ambizione di riacciuffare la capolista Fabriano non può sbagliare.
In C2 il doppio turno ha portato un sol punto alla formazione della SBT F.C.: dopo il buon pareggio, seppur casalingo, contro il Montappone, i sambenedettesi hanno subito una sonora sconfitta in quel di Civitanova. La zona play-out ora è a 5 punti (a 5 giornate dal termine del campionato). Il prossimo turno vedrà la SBT F.C. recarsi in Ascoli per affrontare il Real Picena C/5 (penultima in classifica con il Castrum Lauri): un incontro che vale doppio e che non si può e non si deve sbagliare.
Serie C1 – recupero 5^ gg di ritorno
BEM PESARO -SETTEMPEDA 8-8
JESINA C5 -GROTTAMMARE 4-2
OSIMO STAZIONE -AUTOLELLI 7-2
REAL ANCONA -FUTSAL MACERATA 1-3
VIGOR FABRIANO -PORTO SAN GIORGIO 7-2
FERMO GRANDE TORO -HELVIA RECINA 4-5
ACLI ASCOLI -SANGIUSEPPE C5 JESI 1-3
RIVIERA DELLE PALME -CIVITANOVA 3-3

CLASSIFICA SERIE C1: VIGOR FABRIANO 61 pti; SAN GIUSEPPE C5 JESI 52; REAL ANCONA 48; FUTSAL MACERATA 46; SETTEMPEDA 33; ACLI AP, JESINA 32; GROTTAMMARE 29; BEM PESARO 28; HELVIA RECINA, CIVITANOVA 26; RIVIERA DELLE PALME, PORTO SAN GIORGIO 25; FERMO GRANDE TORO, OSIMO STAZIONE 20; AUTOLELLI 19.
Serie C2, girone C – recupero 5^ gg di ritorno
Athletic Civitanova – SBT F.C. 9-5
Fontespina C5 Civitanova – Piazza Immacolata 4-2
Polisportiva Montappone – Real Picena C5 10-7
Juventina Montegranaro – Real Monte Urano 6-2
Castrum Lauri – Tre Torri Sarnano 3-2
Futsal Porto San Giorgio – Picchio C5 4-5
Eagles Pagliare – Libero Sport AP 6-6

CLASSIFICA “C2”: JUVENTINA MONTEGRANARO 49; PICCHIO C/5 48; EAGLES PAGLIARE 39; FUTSAL PORTO SAN GIORGIO, FONTESPINA C/5, MONTAPPONE 32; LIBERO SPORT 31; REAL MONTURANO, ATLETIC CIVITANOVA M. 27; PIAZZA IMMACOLATA 23; CASTRUM LAURI 19; REAL PICENA, TRE TORRI SARNANO 17; SBT F.C. 12.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 605 volte, 1 oggi)