REGGIO EMILIA – Continua senza intoppi la preparazione della trasferta al Riviera delle Palme da parte della Reggiana. Ieri una doppia seduta di allenamento, condita da una partitella a ranghi misti, mentre oggi pomeriggio si è disputata la solita sgambata del giovedì, non poco condizionata dal fastidioso colpo di coda invernale che sta incombendo su tutta la penisola. Anche a Reggio infatti si è rivista la neve e oggi il campo di allenamento granata compariva imbiancato da uno strato di neve che non ha comunque fermato la truppa di mister Bruno Giordano, alle prove generali in vista della sfida alla Sambenedettese. Se De Vezze e Bonfanti lavorano ancora a parte – continuano a fare progressi: non dovrebbero esserci problemi per la trasferta marchigiana – il centrocampista Giandomenico, tra i più positivi domenica scorsa conto la neocapolista Avellino, ha disputato la partitella insieme ai propri compagni e dunque può considerarsi del tutto ristabilito dopo il dolore alla caviglia che nel dopo gara del Giglio gli aveva causato qualche preoccupazione.
Domani è previsto il consueto doppio allenamento, poi sabato mattina la rifinitura prima della partenza per il ritiro che anticiperà l’incontro del Riviera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 356 volte, 1 oggi)