GROTTAMMARE – La vicenda della concessione di pescaturismo (e non concessione balneare), al centro delle polemiche di queste ore, risale al 2002. In un consiglio comunale del settembre 2002 venne votata favorevolmente la creazione di una concessione di pescaturismo: dei quindici consiglieri che votarono dodici si espressero favorevolmente mentre in tre si astennero.
Nel 2003, attraverso un bando pubblico, si assegnò la concessione per la pescaturismo, vinta da Elvio Mazzagufo, uno dei pochi in zona ad avere la licenza per la pescaturismo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 566 volte, 1 oggi)