SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sabato 26 Febbraio il Bitches Brew Jazz Club proporrà un insolito e piacevole fuori programma. Organizzata in collaborazione con IRA Agency, stasera al club di S. Benedetto saranno ospiti gli Asia, gruppo storico degli anni ’80, a cui si accompagnerà per l’occasione come special guest Carl Palmer.
Gli Asia, sono un gruppo nato all’inizio degli anni ’80 e fondato da Steve Howe degli Yes, John Wetton dei King Crimson, Carl Palmer e Geoff Downes. Il loro album-debutto è del 1982 ed è stato un enorme successo internazionale.
La band ha rappresentato il passaggio dal rock progressivo alle pulsioni ritmiche del metal-pop delle classifiche mondiali; all’inizio degli anni ’90 Geoff Downes ed il bassista/cantante John Payne sono passati alla guida del gruppo e “Silent Nation”, il loro ultimo lavoro, rappresenta il ritorno alla scena mondiale con una band vera e propria. Al disco hanno partecipato anche il batterista Chris Slade e il chitarrista Guthrie Govan, mentre alla stesura dei testi ha collaborato anche il chitarrista Billy Sherwood, membro degli Yes e dei Conspiracy.
Il Bitches Brew ha l’occasione di ospitare il primo tour italiano della band, che presenterà i brani di “Silent Nation”, oltre a promuovere il dvd “America: Live in USA”. Carl Palmer tornerà poi in Italia per un suo tour.
Il concerto si svolgerà sabato 26 febbraio al Bitches Brew Jazz Club, presso l’Hotel International, v.le Rinascimento 47; il costo del biglietto è di euro15, ma per entrare occorre iscriversi al club, al costo di 10 euro (per gli under 25 euro 5). Inizio concerti ore 21,30. Info 0735.753355.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 539 volte, 1 oggi)