SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Settimana con alti e bassi quella “calcettistica? di Serie C. in C1, come detto, bene la Tecno Riviera delle Palme che vincendo sul Porto san Giorgio risale un po’ la china e la classifica, iniziando quindi bene un trittico di gare fondamentali per la permanenza in tale categoria.
Non riesce invece l’impresa al Futsal Grottammare che ancora una volta deve lasciar punti e speranze play-off a Recanati, campo tradizionalmente ostico per i bianco-azzurri (2-1 per l’Helvia Recina). Non che la classifica non permetta ancora di puntare con decisione verso tale zona, ma importante sarà l’incontro casalingo di venerdì dove Mora & C. riceveranno un Pesaro segnalato in gran forma.
Attenzione però anche alle spalle: la classifica è talmente corta che se con una vittoria ci si può ritrovare nelle zone alte, con una sconfitta ci si può trovare invischiati nella lotta per evitare i play-out. Parlando del prossimo turno, la Tecno si recherà in quel di Ascoli per affrontare l’Autolelli, attualmente penultima in classifica: inutile sottolineare come l’obbligo sia unicamente quello di conquistare l’intera posta in palio.
In C2, dopo la doppi impresa della settimana scorsa, serviva un mezzo miracolo per far punti a Pagliare contro l’Eagles, terza forza del campionato. Ebbene, tale non si è avverato ed i sambenedettesi sono usciti sconfitti, ma con onore: certamente, non è a Pagliare che si potevano raccogliere punti salvezza. Nel prossimo turno Palestini & C. riceveranno il Montappone, formazione che si trova a ridosso della zona play-off: per salvarsi tuttavia occorre fare punti anche con le formazioni sulla carta più forti, e questo i rivieraschi lo sanno bene.
Chiudiamo tale punto segnalando che, sempre neve permettendo, mercoledì prossimo si disputeranno le gare valide per il recupero della 5^ giornata di campionato (sospesa a suo tempo per neve). La Tecno riceverà il Civitanova, il Futsal Grottammare si recherà a Jesi, contro la Jesina, mentre la SBT F.C. affronterà l’Atletic Civitanova, sempre fuori casa.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 354 volte, 1 oggi)