GROTTAMMARE- Il 19 febbraio si è svolta, presso la Sala del Municipio di Grottammare, la Riunione del Cordinamento della diciassettesima Zona delle Misericordie d’Italia.
Alla presenza dei Governatori di Marche, Abruzzo e Molise, ha avuto luogo un dibattito riguardante l’introduzione della figura dello psicologo all’interno delle Confraternite, una figura dotata di un importante ruolo formativo e necessaria per un corretto approccio al paziente soccorso. E stato inoltre ribadito il ruolo fondamentale dei Correttori Spirituali, nel valutare le motivazioni umanitarie dei volontari.
Nella seconda fase della riunione il Coordinamento delle Misericordie ha ufficializzato l’affiliazione definitiva della Misericordia di Ascoli Piceno al movimento di volontariato delle Misericordie.
Il delegato della neo-Confraternita Ignazio Buonopane ha ringraziato il coordinatore D’Amato ed il consigliere nazionale Spessotto per la fiducia accordata. Buonopane ha menzionato Alessandro Speca, Governatore della Misericordia di Grottammare, la quale ha ricevuto prima l’incarico di “tutor? e poi l’onere di seguire la Misericordia di Ascoli Piceno durante il suo cammino iniziale e fino all’attuale affiliazione definitiva.
Ora altre due aspiranti confraternite si apprestano a seguire il cammino delle Misericordie: quella di Tortoreto Lido e quella di Sant’Elia a Pianisi (provincia di Campobasso).
I rappresentanti delle due aspiranti Misericordie hanno elogiato la Confraternita di Grottammare per i risultati ottenuti in breve tempo, grazie ai quali si riesce ad operare quotidianamente sul territorio, ed hanno richiesto assistenza su come avviare al meglio la loro attività sociale.
La riunione è stata diretta dal Coordinatore di Zona Alessandro D’Amato e dal Consigliere Nazionale delle Misericordie d’Italia Gualtiero Spessotto. Presenti, con la loro consueta disponibilità, alcuni volontari della Misericordia di Grottammare : Alessia Cecchini, Floriana Bernardini, Marco Virgili, Samuele Castelletti e Alessandro Neroni.
Al termine della riunione si è svolta una cena, nella quale i Governatori di Marche, Abruzzo e Molise hanno potuto gradire le delizie del Ristorante San Martino di Grottammare.
La prossima riunione del Coordinamento si terrà il 16 aprile, presso la sede della neo-affiliata Misericordia di Ascoli Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 239 volte, 1 oggi)