SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Buon pareggio esterno (8–8) della Full Mobili Polisportiva Sorda Picena sul campo della Polisportiva Altidona. Proprio il campo all’aperto, in una serata tipicamente invernale, ha impedito ai ragazzi del presidente Augusto Bruni di aggiudicarsi l’intera posta in palio.
Se da un lato il campo ha quindi influito in maniera negativa, dall’altro ci ha pensato l’estremo difensore dell’Altidona, in splendida serata, autore di ben tre interventi decisivi (senza tener conto dell’ormai immancabile sfortuna che si sta accanendo contro i sambenedettesi, concretizzatasi sotto forma di cinque pali colpiti ).
Senza cinque giocatori (Valentini, De Carolis, Barchetta, Marconi Sciarroni e Malizia), ma con il solito super bomber Merlini (sei reti per lui) la Full Mobili ha interpretato la gara in chiave offensiva, sempre pronta a ribattere colpo su colpo alle giocate dei padroni di casa.
Queste le formazioni scese in campo agli ordini del signor Mercatili: Polisportiva Altidona: Attorresi, Iommi, Calilli, Rossi, Tirabassi, Vallesi, Mattetti, Ripani, Palloni. All.: Iommi. Full Mobili PSP: Tommolini, De Angelis, Illuminati, Brunetti, Narcisi, Camela, Merlini, Del Brocco.
Il prossimo turno vedrà i sambenedettesi ricevere (giovedì 3 marzo, ore 21, Circolo Tennis “Maggioni”) la visita del PNM1 Red Devils.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 511 volte, 1 oggi)